Mi manchi… Loro sono con noi.

Prisca Delgrande Meditazioni 2 Comments

Entro in paese attraversando la strada contornata da boschi e prati, amo questo luogo. Mi da molta pace e serenità, come la mia casa che sento un luogo d’amore e che profuma di famiglia.

Fermo l’auto davanti al cancello di casa in ferro battuto, una bassa recinzione delimita il giardino.
Entro dall’ingresso principale e trovo Bradley che aspetta da qualche ora il nostro ritorno, mi guarda, sembra che sorride ed incomincia ad abbaiare facendo la spola tra la cucina e l’ingresso.

In pochi minuti ripongo la spesa nella dispensa, organizzo la cena e subito accendo il mio amato camino.
Mi siedo sul divano e ripenso all’intensa ma gratificante giornata.

Oggi dopo tempo è tornata a trovarmi una ragazza dolcissima.
Insieme abbiamo compiuto un bellissimo viaggio nell’universo.

Con le sue mani intrecciate alle mie mi ha descritto l’esperienza vissuta poco più di un’anno fa.

Mi racconta che mentre giocava con suo figlio piccolo ha avuto un’arresto cardiaco dove non ha ricevuto ossigeno per circa undici minuti.
In questo tempo ha visto una parte di Universo dove esiste un mondo non visibile agli occhi in cui si aggirano sagome vibranti di luce.
Mi rivela che desidera trasformare le sensazioni vissute in parole e ricomporre tutti i pezzi di quegli istanti.

L’ascolto con il cuore in gola per l’emozione, mi racconta di aver visto sagome lucenti, colori pastello, luci e profumi, di aver percepito vibrazioni d’amore fortissime e di essersi sentita in una bolla dove si respirava una grandissima serenità.

In conclusione e con le lacrime agli occhi mi spiega di aver visto sua madre trapassata qualche mese prima e di averla abbracciata.
La sua cara mamma lentamente l’ha allontanata e gli ha trasmesso attraverso suoni sottili che doveva far ritorno sulla terra perchè il suo piccolo figlio l’attendeva.

Ricevo moltissime conferme da lei. Sento la sua cara mamma vicina a noi che ci abbraccia e sorride.

Ogni giorno mi confronto con persone che hanno perso i propri cari e in ogni istante della mia vita mi sento sospesa tra il cielo e la terra.

Sono grata e ringrazio in ogni istante di poter entrare in punta di piedi e con grande delicatezza nel cuore delle persone.

Attraverso il mio cuore raggiungo il mondo spirituale e negli istanti successivi vivo emozioni bellissime.

Le anime desiderano raccontare di loro, di come erano e di come sono ora. Mi fanno percepire l’amore, l’amore che torna ma che in realtà non se ne era mai andato…. era solo nascosto in un angolo del nostro cuore addolorato per la perdita di una persona cara.
Dimenticare è impossibile, ma vivere si deve…
l’assenza di un’amore si ripara con altro amore e i ricordi nel cuore rimaranno per sempre.

In quel tempo senza tempo sento di aver incontrato uno degli amori più grandi della mia vita: il cielo e i suoi abitanti ❤️

Non c’è un’immagine precisa, sono tantissime immagini ed emozioni che arrivano da questo mondo parallelo carico di amore e compassione.
Un mondo dove si puó ancora sognare senza avere paura.

Loro sono con noi, si rivelano come si rivelano tutti i loro ricordi… sono qui: non è che ritornino, in realtà non sono mai andati via. A volte ti sorprendono per il modo in cui si manifestano… non te li aspetti.
L’altra sera mentre ero nella mia camera ho percepito una bambina bionda al mio fianco… subito l’ho riconosciuta e nello stesso istante i nostri cuori si sono toccati con delicatezza…

Ogni giorno le parole che ogni persona sussurra nel mio studio mentre io sono in quella dimensione sono solo due:

MI MANCHI…

Credo che sono solo piccole parole ma non esiste manifestazione d’amore più bella e più profonda di essa ❤️

GRAZIE per l’amore che mi trasmettete ❤️

Comments 2

    1. Post
      Author

Lascia un commento